Torna all'introduzione

Fedra ora disponibile su CD!

Lo Staatstheater Braunschweig (Germania) riscopre la partitura di FEDRA del compositore tedesco J. Simon Mayr (il Maestro di  Donizetti). Nel ruolo di Fedra brilla Capucine Chiaudani con il suo colore brunito ed una vasta gamma espressiva nella voce. Nello stile belcantista risulta pure il soprano Rebecca Nelson nel ruolo di Ippolito.  (CD 1 Tr.7. Tr.10 CD 2). Tomasz Zagorski è un appasssionato Teseo, con spiccate caratteristiche di tenore belcantista, sia per la sua forza vocale che nei recitativi (CD 2 trs.12-13).  Teramene e´interpretato in modo convincente dal basso Dae-Bum Lee (CD 1 Tr.3). Sul podio Gerd Schaller che gestisce le scene drammatiche ed i recitativi con un tocco felice, in grado di far godere del genio melodico del Maestro  J.Simon Mayr.

CRITICHE

“High respect to the singers, because their roles are difficult to sing. On top of that it does there are no example or recorded reference points. Freda demands a lyrical-dramatic (Mezzo)Sopran with sounding High and Low register. The Italian Soprano Capucine Chiaudani, who was repeateadly guest at the Staatstheater Braunschweig, possesses exactly such a flexibility”

“Capucine Chiaudani, nel ruolo di Fedra,  brilla in tutti i registri senza alcuno sforzo, da vera Primadonna, grazie ad un un possente timbro, che le permette di raggiungere facilmente tutti i registri. La scena finale e’ stata l’ apice della serata  “

“Il Teatro di stato di Braunschweig ha dimostrato una mano felice nella scelta dei cantanti. In particolare, il ruolo demoniacamente difficile, denso di colorature, molto grave e subitamente molto acuto di Fedra e´stato brillantemente ricoperto da Capucine Chiaudani con voce generosa e ricca di colori chiaro-scuri”

BETA